il canile

IL CANILE CONSORTILE BIELLESE DI COSSATO E’APERTO AL PUBBLICO

PER VISITE E ADOZIONI

TUTTI I GIORNI (FESTIVI COMPRESI) DALLE 14:30 ALLE 18.

PER QUALSIASI INFORMAZIONE POTETE CHIAMARE IL NUMERO 015 9842509

Il canile consortile, di proprietà del Consorzio dei Comuni della Zona Biellese, fornisce il servizio di accacanile1lappiamento e custodia dei cani vaganti sul territorio dei comuni consorziati. E’ attualmente gestito dall’associazione di volontariato Animali Solo Per Amore – A.S.P.A. Onlus. Sono attivi all’interno del canile sia operatori professionisti che numerosi volontari. La struttura è formata dal reparto sanitario, e dal reparto rifugio.

Il reparto sanitario accoglie tutti i cani rinvenuti vaganti sul territorio, sia quelli identificati, in attesa di essere restituiti ai proprietari, sia quelli di cui non è possibile individuare il proprietario, per il periodo di osservazione previsto dalla legge.
Trascorso il periodo di osservazione sanitaria, dopo essere stati sottoposti a visita veterinaria, effettuati i test per la filariosi e la leishmania, e le vaccinazioni di base, i cani per i quali non è stato rintracciato il proprietario accedono al reparto rifugio, dove i visitatori possono incontrarli ed eventualmente adottarli.rifugio1
In entrambi i reparti, tutti i box dispongono di una parte chiusa e riparata, all’interno della quale vengono predisposte pedane rialzate, cuccette con coperte calde, o vere e proprie cucce, secondo la stagione e le esigenze particolari di ogni cane; alcuni box sono inoltre dotati di sistemi di riscaldamento per i cani più anziani o con problemi di salute.

Anche se gli sforzi dei volontari A.S.P.A. per promuovere le adozioni stanno dando risultati molto soddisfacenti: in poco meno di 4 anni di questa gestione, dal 1 maggio 2012 al 1 aprile 2016, sono stati dati in adozione oltre 650 cani, e il numero degli ospiti del rifugio è sceso da 125 a 50.

Gli operatori provvedono alla somministrazione del cibo (crocchette di ottima qualità) e delle eventuali terapie prescritte dal veterinario responsabile, e alla frequente pulizia dei box e delle aree adiacenti.Ogni mattina i box vengono lavati e disinfettati, mentre i cani sono liberi di correre nell’areasgambatoio1 di sgambamento presente all’interno della struttura.

Tre volte a settimana, i volontari portano i cani a passeggio nelle vicinanze del canile, o a correre negli ampi sgambatoi messi a disposizione dall’associazione. Questa attività è importantissima sia per il benessere psico-fisico degli animali che per la raccolta di informazioni sul comportamento e le attitudini dei singoli cani, così che si possa trovare il miglior abbinamento tra il cane adottato e la famiglia adottante.